Tabula Rasa, il festival delle arti visive a Civitanova Marche

Che abbiamo lasciato un pezzettino di cuore a Civitanova Marche, già lo sai, ma oggi vogliamo parlarti di un festival dedicato alle arti visive che è nato proprio qui e di cui siamo orgogliose di essere media partner.

Il Tabula Rasa Visual Arts Festival, che si terrà dal 7 al 9 luglio, è un festival interdisciplinare alla terza edizione che ha l’obiettivo di divulgare le arti visive, a partire dall’arte urbana per attraversare architettura, grafica, fotografia e illustrazione. Ora ti raccontiamo tutto quello che ti perderai se non segui il nostro consiglio di organizzare subito un weekend dal fascino tutto marchigiano!

tabula rasa copertina articolo

Le attività di Tabula Rasa Visual Arts Festival

Questo festival civitanovese è guidato da un principio chiaro che è l’arricchimento culturale attraverso diversi linguaggi creativi in precisi campi d’azione delle Arti Visive. Se decidi di partecipare a Tabula Rasa, avrai l’opportunità di vivere in modo diverso gli spazi pubblici perché la città viene ridisegnata come una sorta di grande museo diffuso; inoltre, attraverso questo festival, è possibile creare una connessione tra il mondo del lavoro e nuove realtà creative.

Il programma delle 3 giornate è molto ricco e prevede installazioni, workshop, talk e molto altro: il tema che è stato scelto per questa nuova edizione del festival è la città museo. Qui ti raccontiamole attività in programma!

Tabula Market

In pieno centro città a due passi dal mare, presso i Giardini del Lido Cluana, tanti professionisti delle Arti Visive animeranno il market che raccoglie le più interessanti pubblicazioni cartacee che includono ricerche sui libri d’artista, fanzine autoprodotte, progetti grafici indipendenti, riviste fotografiche, illustrazione, paper-cut.

Quando: dal 7 al 9 luglio.

L’accesso è gratuito.

Tabula Expo

La mostra di quest’anno nasce da un’importante collaborazione con i ragazzi di Torino Stratosferica, un’impresa sociale che si occupa di città, impresa urbana e placemaking.

“A World of 8 Billion Cities” è il titolo della mostra ospitata nella Palazzina Sud di Lido Cluana, che raccoglie opere di illustratori, designers e artisti provenienti da tutta Italia. Nei loro lavori si incontrano grafica e disegno per una mostra che dà forma e colore alla visione provocatoria alla base del festival dell’ultima edizione.

Tabula Talk

Incontri e focus sulle Arti Visive a 360° con ospiti alcuni tra i più interessanti protagonisti dell’editoria indipendente italiana: 8 e 9 Luglio dalle ore 18:00, a Lido Cluana – Area Talk, non mancare!

Tabula Film

Per questa edizione di Tabula Rasa Visual Art Festival dedicata alle geografie urbane, anche il contesto cinematografico assume un suo spazio, con la visione di “James Vs Wines. The high rise of meanings” diretto da Gianluca Vassallo. La proiezione sarà alla presenza del regista sabato 8 luglio alle 21.15.

Tabula Workshop

Il laboratorio presentato da Cartiera Romaniello prevede la realizzazione di carta fatta a mano, utilizzando carta da riciclo.

Il workshop presentato da Nerofumo 680 ha come obiettivo sensibilizzare e far toccare con mano cosa è la linografia.

Slab è un laboratorio di stampa a caratteri mobili: i partecipanti al workshop realizzeranno dei poster progettati collettivamente.

Con Marco Cicconi è previsto un incontro in cui saranno affrontate diverse tematiche come le regole principali della fotografia senza tralasciare luci e colori per poi immergersi nella Food Photography cercando di capire quali sono le inquadrature migliori, i props ideali o semplicemente scoprire quali i trucchi più usati per valorizzare un piatto.

Per i 4 workshop c’è l’obbligo di prenotazione a tabularasafest@gmail.com.

street art porto civitanova marche vedo a colori

@Travel on Art, Vedo a Colori

Tabula Rasa Visual Art Festival è un contenitore di linguaggi creativi diversi, destinati a fondersi l’uno con l’altro, a dimostrazione di come l’arte non sia competizione e settorialità, ma condivisione e contaminazione attiva.
Noi siamo davvero felici di nuovo progetto nato a Civitanova Marche e che sia sotto la direzione artistica di Giulio Vesprini, artista e amico che nella sua città ha già portato tanta bellezza.
Dopo aver visitato il festival infatti ti consigliamo di non perdere quello che noi definiamo il Sacro Graal della street art italiana: il Museo di arte urbana Vedo a Colori con oltre 70 opere, realizzate da più di 100 artisti italiani, nella zona del porto. Qui trovi la nostra guida!

2 commenti su “Tabula Rasa, il festival delle arti visive a Civitanova Marche

  1. Ferruccio ha detto:

    Complimenti! C’è chi sostiene che il caso non esiste, in ogni caso sono felice d’avervi trovate: è un lavoro davvero convincente il vostro, brave!

    1. Anastasia Fontanesi ha detto:

      Grazie a te Ferruccio! Ne siamo felici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *