app-per-viaggi

Le migliori App per viaggi da scaricare gratis (o quasi)

Quando siamo in viaggio abbiamo bisogno di informazioni rapide, facili e affidabili, soprattutto se si viaggia on the road. Non è però sempre facile trovare i giusti strumenti da utilizzare: alcuni troppo generici, altri costosi, altri ancora troppo limitati ad alcuni paesi. Il mondo delle App per viaggi è sempre più caotico e in fermento, ne nascono ogni giorno di nuove e il risultato è che non si sa più dove sbattere la testa.

app per viaggi

La domanda a questo punto è:

quali sono le migliori App per viaggi che ogni travel addicted dovrebbe usare come mantra?

Ecco quindi una lista di app, tutte già testate e selezionate personalmente durante i nostri viaggi, che possono salvare ore e ore di ricerca:

  • Remember the Milk – il suo nome è già tutto un programma, è la app perfetta per chi (come noi) tende a fare la valigia la notte prima della partenza e a dimenticarsi quasi metà delle cose da portare. Questa app permette di creare liste e reminder che vi ricorderanno ogni impegno, per non scordarsi mai il latte o lo spazzolino o le mutande o anche di prendere un’aereo;
  • Instabridge –  ovviamente quando si viaggia internet è necessario come l’aria che respiriamo e ovviamente, senza internet non potremmo usare le app utili e quindi, di cosa stiamo parlando? Menomale che ci sono App come instabridge che ti permettono di scoprire tutti gli hotspot gratis disponibili e di auto-connettersi con il dispositivo. È un app gratuita che ti permette di risparmiare con facilità sui costi di navigazione;
  • Notewhere – perfetta per chi viaggia on the road e per chi continua a dimenticarsi di tutto, malgrado abbia già installato Remember the Milk. Il mood è quello che piace a noi: un pulmino Volkswagen, tanti post it e indirizzi da annotare. L’app Notewhere permette di geolocalizzare i punti di interesse salvati, come ad esempio negozi, bar, ristoranti, campeggi, luoghi da visitare, insomma tutto ciò che ti serve in viaggio. L’app crea dei post it virtuali che ti segnalano quando sei nelle vicinanze del punto salvato, tramite sistema GPS. Puoi salvare i punti sia prima del viaggio, sia in seguito, per non perdere nemmeno un indirizzo di ciò che hai visto e ti è piaciuto. Unica pecca? Per ora è disponibile solo per iOS;

 

app per viaggi

  • Tripadvisor – con questa giochiamo facile. Tutti già l’abbiamo scaricata, infatti questo più che un consiglio è una celebrazione di una delle app più utili mai sviluppate. Ogni volta che siamo in viaggio ce ne innamoriamo sempre di più, con la geolocalizzazione dei punti di interesse nelle vicinanze, diventa un’utilissima guida per trovare ristoranti, bar, strutture ricettive e attività. Con tripadvisor abbiamo trovato dei ristoranti davvero unici, persi in vicoli e strade in cui non saremmo mai andate senza i consigli della app;
  • SKRWT – il nome è impronunciabile ma la sua utilità è infinita, soprattutto se amate la fotografia e volete condividere real time quello che scattate durante i vostri viaggi. SKRWT è una app per il foto editing ai massimi livelli, ti permette di perfezionare le simmetrie e le inquadrature delle foto con una facilità estrema. Utilissima per chi ama la fotografia d’interni o delle architetture;

 

app per viaggi

  • CHEERZ – questa più che una App per viaggi è utile una volta rientrati a casa, ti permette infatti di stampare (a costi bassissimi) le foto che hai scattato con il telefono o postato sui social. Puoi scegliere anche se farle arrivare in formati diversi e con scatole e gadget per creare piccoli collage. Utile? Non troppo, ma immancabile per creare delle bellissime raccolte di tutti i tuoi viaggi.

 

app per viaggi

No Comments

Post A Comment

Condivisioni